Waiouru

2 novembre 2018

Da Tongariro national park 5/6 km da national park village a Waiouru 73 km

Per la notte sono sistemato in una cabin nel campeggio che sostanzialmente è una casetta 2×3. Questa notte mi sono svegliato perché il vento che tirava l’ha fatta ballare un po’…

Sono d’accordo con la signora della reception che alle 7:30 mi sa dire se il trekking si può fare oppure no. Quindi colazione presto e mi faccio trovare pronto. Non sono solo ci sono altri che vogliono fare il trekking .. chiediamo e ci conferma alle 10 passa la navetta che ci porterà all’inizio del sentiero. Più tardi mi informa però che il trekking non si fa. La temperatura è troppo bassa c’è ancora troppo vento viene tutto cancellato… pazienza!! Torno in camera a sistemare la bici per partire non posso aspettare un giorno qua. Sono già ben coperto per il trekking mi ristemmo un attimo e parto.. c’è un bel vento ma almeno non piove. Al national park village circa 10 km mi fermo per un caffè. Più tardi lungo la strada trovo Simon ad un incrocio. È irlandese, scambiamo due chiacchiere poi ripartiamo insieme, dice sei italiano, come hai fatto? Eh i miei avi erano italiani, ho riconosciuto l’accento.. mi viene in mente una canzone di Mingardi: “descor in italien… fat der in dal..”😂🤣😂

Arriviamo insieme fino a waiouru troviamo un motel dividiamo la stanza così spendiamo meno.. domani sono d’accordo con una coppia di warmshawer ho già sentito hanno posto per entrambi .

In serata finiamo a farci una birra e giocare a biliardo, erano anni che non giocavo a biliardo .. 😁

Questa voce è stata pubblicata in Ushuaia-Alaska 2011. Contrassegna il permalink.