Tha Khaek – Laos

4 marzo 2016

Da Gnommalat a tha Khaek 62 km

Tardo un po’ a partire anche perché dovevo togliere un po di polvere dalla bicicletta! Catena, corone e ingranaggi erano piuttosto rossi di polvere. Se non volevo cigolare tutto il giorno, insomma una lavata con la gomma era meglio dargliela.
Quindi parto anche un po’ a rilento, oggi posso scegliere tra un tappone esagerato o fermarmi a tha Khaek , la spinta proprio non ce l’ho! Anche se la strada mi permette di tenere i 20 km/h sono vuoto, ho dato nei giorni precedenti. Considerato la strada facile potrei provare a continuare verso Xseno, il ragazzo alla guest house mi conferma che potrei trovare da dormire lungo la strada. Però decido di fermarmi, così approfitto per riposare un po’, faccio il bucato e gironzolo un po per questa cittadina che vanta fasti coloniali francesi. La città si trova sul Mekong, il fiume che fa da confine con la Thailandia, è stato costruito il ponte dell’amicizia che unisce le due rive e collega in questo modo non solo il Laos, ma anche il Vietnam alla Thailandia e quindi tutto il commercio e il traffico che ne comporta.
Bhe devo dare ragione alla guida, anche se vanta passati fastosi, ora qui c’è poco da vedere… Il bello e nelle colline e montagne attorno.

Inviato da iPhone

Questa voce è stata pubblicata in Ushuaia-Alaska 2011. Contrassegna il permalink.